.. " non vi sono prove scientifiche che stabiliscano una correlazione tra l’ibuprofene e il peggioramento del decorso della malattia da COVID-19. L'EMA sta monitorando attentamente la situazione e valuterà tutte le nuove informazioni che saranno disponibili su questo problema nel contesto della pandemia."
... "in base alle conoscenze attuali, si ritiene opportuno raccomandare di non modificare la terapia in atto con anti-ipertensivi (qualunque sia la classe terapeutica) nei pazienti ipertesi ben controllati, in quanto esporre pazienti fragili a potenziali nuovi effetti collaterali o a un aumento di rischio di eventi avversi cardiovascolari non appare giustificato"

L'Agenzia Italiana del Farmaco fornisce le seguenti informazioni ai cttadini in trattamento con un medicinale a base di ranitidina

laboratorio galenicoTutte le farmacie devono disporre di un’area destinata al laboratorio galenico la cui idoneità è stabilita con l’autorizzazione all’apertura della farmacia. L’apertura e l’esercizio di una farmacia non possono aver luogo se non dopo che sia stata eseguita una ispezione preventiva da parte dell’ASL al fine di accertare ...

prodotto salutistico personalizzatoLa prevenzione e il mantenimento del benessere con l'impiego di prodotti naturali è un'esigenza che quotidianamente viene posta al farmacista. In questo settore il farmacista preparatore ha la capacità e la possibilità di offrire un prodotto salutistico personalizzato.

farmaco personalizzatoIl preparato magistrale è un medicinale allestito dal farmacista all’interno del laboratorio della Farmacia in base ad una prescrizione medica ciò permette di ottenere un medicinale adatto alle proprie esigenze quando l'Industria non lo produce. Le motivazioni che portano il medico a prescrivere

cannabis ad uso medico Negli ultimi anni diversi lavori scientifici pubblicati su riviste internazionali di qualità hanno segnalato come i derivati della Cannabis possano avere un potenziale ruolo nel trattamento dei sintomi della sclerosi multipla, una patologia che colpisce nel mondo circa un milione di persone. Nei soggetti affetti, le cellule del sistema immunitario distruggono la guaina mielinica che protegge le cellule dei nervi nel cervello e nel midollo spinale, inducendo decorsi e quadri clinici molto diversi, causando una varietà di sintomi spesso cronici, tra cui spasticità muscolare e spasmi, dolore, tremore e problemi vescicali.

News

Prontuario Galenico

Burlo

Per l'accesso è richiesta registrazione al portale Burlo

Ricerche

Associati SIFAP

mappaitalia