La Direzione Generale dei Dispositivi Medici e del Servizio Farmaceutico del Ministero della Salute ha emanato la circolare n.0055628-30/07/2021DGDMF-MDS-P in merito a "Prescrizioni di medicinali con ricetta dematerializzata. Riscontro richieste di chiarimento sull'uso della PEC per l'invio in farmacia di ricette mediche a base di Cannabis per uso medico da parte di medici e pazienti".

La circolare ribadisce quanto già previsto dalla normativa in vigore e non introduce alcuna novità.

Si conferma che le ricette magistrali che prescrivono l'allestimento di preparati a base di Cannabis -sia per uso umano che per uso veterinario- non possono in alcun modo essere dematerializzate, né inviate mediante PEC.

Tali preparati saranno allestiti e dispensati dietro presentazione di ricetta medica cartacea, redatta, per uso umano, in conformità a quanto previsto dall'articolo 5 della Legge 94/98, e conservata in originale dal farmacista.

Per uso veterinario le ricette a base di medicinali e preparazioni stupefacenti erano già escluse dall'applicazione della REV dalla relativa normativa e pertanto presentabili in farmacia in formato cartaceo da conservare in originale da parte del farmacista.

Per prendere visione della Circolare clicca QUI

News

Prontuario Galenico

Burlo

Per l'accesso è richiesta registrazione al portale Burlo

Ricerche

Associati SIFAP

mappaitalia