sindromemetabolicamortaio


Il prodotto salutistico è un preparato esclusivamente a base di piante, incluse nell'elenco delle piante ammesse negli integratori dal Ministero della salute, che può promuovere il mantenimento dello stato di benessere e il raggiungimento di un ottimale stato di salute favorendo i processi fisiologici. Tali prodotti a base di piante ed estratti vegetali, preparati in deroga nel laboratorio della farmacia, sono allestiti in base ...  L'allegato 1 è modificato dal Decreto direttoriale del 4 agosto 2021


Forte richiamo ministeriale (Circolare n. 0022586 del 27 maggio 2022) ad attenzione e responsabilità nell'uso di piante e loro derivati in integratori alimentari 
... un rischio potenziale per i consumatori. ... Ne consegue che -a partire dal 22 giugno 2022- queste sostanze (monacoline da riso rosso fermentato) potranno continuare ad essere presenti negli integratori alimentari in quantità inferiore a 3 mg e tali prodotti saranno sottoposti a sorveglianza.


Dal 1 gennaio 2023 Nuove Avvertenze per la Curcuma longa e spp e derivati 

Europa
I testi nelle lingue inglese e francese dei capitoli generali e delle monografie pubblicati nella Farmacopea europea (10.7 aprile 22) entrano in vigore nel territorio nazionale, come facenti parte della Farmacopea ufficiale della Repubblica italiana

AMBIENTE 14 riciclo

l'applicazione della normativa in merito agli imballaggi
è stata posticipata al 1 luglio 2022

logoGULa ricetta dematerializzata bianca si affiancherà a quella cartacea, senza sostituirla ... 

Da lunedì -31 gennaio 2022- i medici potranno usare, senza obbligo, la ricetta bianca dematerializzata. 
I farmacisti ...

cannabisterapeutica
Nella Tabella dei Medicinali, sezione B, di cui al DPR 309/90 e successive modifiche, è presente la voce Medicinali di origine vegetale a base di Cannabis (sostanze e preparazioni vegetali, inclusi estratti e tinture)** che ricomprende sia le infiorescenze tal quali con differenti rapporti in titolo di TCH e CBD, i loro estratti, ed anche gli estratti di cannabis a titolo noto standardizzato.

Min saluteLa Direzione Generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico del Ministero della Salute ha inviato un chiarimento -facendo il punto sul quadro normativo nazionale- sulla Monografia Cannabis extractum normatum indirizzato a: Regioni, FNOMCEO, FOFI, SIFO, SIFAP, Federfarma, Federfarma Servizi, Ufficio di Gabinetto, Comando Carabinieri per la tutela della salute, AIFA e ISS. 

Dopo attenta lettura della circolare del Ministero della Salute -chiarimenti sulla Monografia Cannabis extractum normatum- e il confronto con altre associazioni e Società Scientifiche, tra cui SIRCA e SIFIT, riportiamo alcuni importanti approfondimenti.




EUR lexLe farmacie dovranno segnalare vendite sospette e furti di alcune sostanze alle Autorità competenti, oltre a formare adeguatamente il personale dipendente in merito alla detenzione e all’adeguata e sicura conservazione di tali sostanze.

logoAIFA
"EMA raccomanda di non utilizzare ivermectina per la prevenzione o il trattamento di COVID-19 al di fuori di studi clinici. Allo stato attuale non è possibile escludere una tossicità dell'ivermectina a dosi superiori rispetto a quelle approvate" AIFA 22 marzo 2021 

La raccomandazione dell’EMA dovrebbe essere tenuta nel debito conto tuttavia, ...

 

Sulla GU n. 61 del 14 marzo 2022, è stato pubblicato il DECRETO 23 febbraio 2022. In vigore dal 29 marzo 2022.

News

Prontuario Galenico

Burlo

Per l'accesso è richiesta registrazione al portale Burlo

Ricerche

Associati SIFAP

mappaitalia