DM04ago15Il Ministero della Salute con proprio Decreto -DM 4/8/15- pubblicato sulla GU n.184 del 10 agosto 2015 ed in vigore da oggi stesso, ha emesso un nuovo divieto di prescrizione e di preparazione di medicinali contenenti i seguenti principi attivi qualora utilizzati a scopo dimagrante da soli o in associazione tra loro:
buproprione; fluoxetina; furosemide; K-clorazepato; metformina; topiramato; triac.
E' fatto, altresì, divieto ai medici di prescrivere e ai farmacisti di allestire per il medesimo paziente due o più preparazioni magistrali singole contenenti uno dei principi attivi di cui sopra.

DM27lug15Il DM 27/07/15 Divieto di prescrizione di medicinali galenici e preparazioni contenenti il principio attivo della pseudoefedrina è entrato in vigore il giorno della sua pubblicazione nella GU n.175 del 30 luglio 2015.

Art.1.1. È fatto divieto ai medici di prescrivere preparazioni magistrali contenenti il principio attivo della pseudoefedrina e ai farmacisti di eseguire preparazioni magistrali contenenti il predetto principio attivo.

Dal 23 maggio 2015 è fatto divieto ai farmacisti di eseguire preparazioni magistrali contenenti fenilpropanolamina / norefedrina.

La 4-aminopiridina è un promotore del rilascio dell’acetilcolina dalle terminazioni nervose. È utilizzata per migliorare la deambulazione nei pazienti adulti affetti da sclerosi multipla con disabilità nella deambulazione. In Europa è presente il medicinale di origine industriale ...

lampone

Pertanto gli estratti di Rubus idaeus possono essere impiegati nei prodotti salutistici con gli stessi limiti presenti negli integratori alimentari. Il chetone tal quale non è utilizzabile nei preparati allestiti in farmacia, neanche dietro presentazione di ricetta medica.

doping


Il 31 gennaio 2016 scade il termine ultimo per trasmettere i dati relativi alle sostanze vietate per Doping.

Nella sezione Antidoping del sito salute.gov.it alla voce In evidenza è on line il modulo elettronico aggiornato per effettuare la trasmissione dei dati relativi alle quantità di principi attivi vietati per doping, utilizzati nelle preparazioni estemporanee nel 2015.

mortaioCanosapossono essere allestite in multiplo formule officinali anche omeopatiche -ad esclusione di quelle per via iniettabile- e quelle contenenti sostanze, ancorché in quantità minime, soggette a normative specifiche: veleni, stupefacenti, sostanze dopanti- purché la loro formula sia presente nella Farmacopea Ufficiale Italiana, o nella Farmacopea Europea oppure in una Farmacopea nazionale in vigore negli Stati membri dell'Unione europea

doping





Riportiamo in ordine alfabetico l'elenco delle sostanze vietate con la relativa classe di appartenenza in vigore dal 20 maggio 2015, in rosso quelle di nuova introduzione

doping

 



Riportiamo le sostanze vietate di nuova introduzione con la relativa classe di appartenenza, in vigore dal 20 maggio 2015

 


Il 31 gennaio 2015 scade il termine ultimo per trasmettere i dati relativi alle sostanze vietate per Doping.
Nella sezione Antidoping del sito salute.gov.it alla voce In evidenza è on line il modulo elettronico aggiornato per effettuare la trasmissione dei dati relativi alle quantità di principi attivi vietati per doping, utilizzati nelle preparazioni estemporanee nel 2014.
1. Il modulo è da compilarsi esclusivamente on-line;
2. Conclusa la compilazione è necessario generare il file in formato PDF mediante il tasto predisposto;

News

Prontuario Galenico

Burlo

Per l'accesso è richiesta registrazione al portale Burlo

Ricerche

Associati SIFAP

mappaitalia